Crea sito
Viajar descanta, ma chi parte mona torna mona

Posts tagged collio

Collio-#AndarPerCantine_e_Anfora

#AndarperCantine

Collio, Brda e Anfora (Qvevri)

 

Ancora un viaggio, seppur breve, e ancora una volta si ripresenta la rubrica #andar per cantine. Questa volta è l’occasione per conoscere da vicino alcune realtà vitivicole del Collio Goriziano e della Brda Slovena, per parlare coi produttori, per curiosare tra cantine, vigneti e anfora. E’ in fatti, grazie al visionario percursore Gravner, che la zona collinare a cavallo tra Italia e Slovenia è diventata la culla della rinascita delle anfore per la produzione di vino. Gravner alla fine degli anni ’90 importa i primi qvevri ( anfore) dalla sua patria: la Georgia. Nel piccolo stato caucasico infatti l’utilizzo dei qvevri è vecchio almeno quanto la viticoltura. E al grido di #anfora-my-love volevo visitare di persona alcune cantine, parlare coi produttori, tempestarli di domande.

Sono andato a Trovare Alexis e Jannis Paraschos, Emanuele e Andrej Erzetic

Collio-Brda e Collio

BRDA&COLLIO

Questo weekend lungo in mezzo alle colline del Collio era l’occasione per ridare un occasione ad una zona da me non molto considerata nonostante abbia studiato e vissuto 5 anni lì vicino, a Trieste.

COLLIO&BRDA

Non sono le prime zone collinare dominate dalla viticoltura: ne ho viste di un struggente romanticismo nelle langhe  degne di una tavolozza di un pittore rinascimentale nel sud della Toscana.

Queste colline hanno un carattere molto più selvatico e minerale. Ci ti arrampichi su per stradine pericolosamente strette, andando in un vortice di tornanti che disegnano la collina come fosse una Girella Motta! La famosa mineralità di queste colline deriva dalla’essere  originariamente un  fondale marino di un mare preistorico. Ma essa ne determina anche la povertà del suolo in termini di fertilità per le piante. Qua c’è solo la vite. Punto.

Collio&Vigneto San Floriano del Collio

Collio in italiano e Brda in sloveno sono i nomi di un territorio di sparute borgate di poche case di campagna, disseminate per questi tortuosi colli che, con la loro andare irregolare si prendono gioco dei vecchi confini tra italia e slovenia .

A Dobrovo, unico vero paese di queste valli, incontri alcune forme che ti ricordano la vita quotidiana ( panettiere, banca…). Ma il paesaggio, reso un poco spettrale dalla neve mattutino,  è lo specchio del territorio italiano. Terreno povero la ponca, questa marna argillosa  che costituisce il sottosuolo di queste zone risale al periodo eocenico.

Lo spettacolo trasmette una sorta di è uno struggente quiete: un sentimento che ha sia qualcosa che ha a che fare con lo smarrimento sia con una sorta di serenità. Sarà il silenzio che ti circonda, sarà lo spettacolo della naura in letargo, ma è un sentimento strano,quello provato sul Collio.

Località Višnjevik Dobrovo

Follow girandoliere.org

Translation


Post di Viaggio

TravelPhoto Playlist




Forgot?
Register
1 visitors online now
0 guests, 1 bots, 0 members
Max visitors today: 2 at 12:03 am UTC
This month: 20 at 02-15-2018 09:01 pm UTC
This year: 27 at 01-20-2018 10:13 pm UTC
All time: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC