Crea sito
Viajar descanta, ma chi parte mona torna mona

Pachamama- Lima

Lima e’ una metropoli.
Aiuta partire da questo presupposto per tentare di guardare quello che vedi con i giusti occhiali.

Alcune cose te le potresti aspettare da una citta’ molto grande: traffico caotico, bestiallmente pericoloso, rumoroso ben oltre la soglia di tolleranza. E poi ci sono i pedoni, che affollano le strade in una chiassosa umanita’ di forme, odori e colori talmente diversi da essere stridenti.

Ps: a puno sta succedendo un casino…picchettaggi di strade, incendi, scontri e frontiera chiusa…ho idea che molto presto sapro’ se cambiero’ itinerario….
Altre cose, con occhio piu’ indulgente, le richiami ad una latinita’ : prendere quei minuscoli combi strapieni di gente stipata e’ un’ esperienza obbiettivsamente unica. Come altrimenti potresti tentare di conneterti con il paese che stai visitando se non salendo su unoa di questi furgoninci adibiti a trasporto pubblico.

Nonostante l’apparente caotico disordine questo sistema ha le sue regole: capisci allora perche’ l’aiutante del conducente, sempre in bialico sul portellone, urla il nome delle avenidas di destinazione e fa salire e scendere le persone alle fermate…che sono ovviamente variabili a seconda di conducenti e passeggeri….

Piu’ della plaza de armas e dei parchi di Miraflores…questa
espressione di latinita’mi restera’ in mente…

Follow girandoliere.org

Translation


Post di Viaggio

TravelPhoto Playlist




Forgot?
Register
1 visitors online now
0 guests, 1 bots, 0 members
Max visitors today: 4 at 12:28 am UTC
This month: 29 at 08-08-2018 09:02 pm UTC
This year: 37 at 07-04-2018 04:44 am UTC
All time: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC