Crea sito
Viajar descanta, ma chi parte mona torna mona

LaQueridaVozDeSevilla-La Macarena

 

E oggi…oggi è  barrio macarena, santa virgen de macarena. Dopo aver visto Santa Cruz, Triana, Alfalfa e San Lorenzo.

e la Macarena lascia senza parole ma con un emozione che ti riscalda dentro fino a farti brillare gli occhi.

una plaza alameda ti riscalda il cuore, circondata da tante pittoresche  vie, un mercato rionale, dove godersi il chiacchericcio andaluso…farsi ammaliare dai locali venditori ambulanti..specchio d’una umanità varia e pulsante. una onda di corpi che fluttuono perpetuamente…che te lo fanno sembrare una qasbah.

Come ieri sera, questa è  la caliente siviglia dei sivigliani, del loro modo di vivere, del muoversi e del lavorare lentamente e chiaccherare velocemente.

Ci ho guadagnato a spegnere il cervello e aprire il cuore, x guardare macarena, e + in generale Sevilla, di pancia.

Con una punta di sana autoironia mi trovo a ridere di me stesso e dei miei mille pensieri che ogni volta mi faccio, delle mille domande che mi assilano…questa città mi entra dentro…le mie aspettative non rimangono deluse, solo ora me ne rendo conto. Mi aspettavo di trovare qui quella città che avevo a lungo cercato l’estate scorsa per la penisola iberica…quella città così speciale da innamorartene fino a farti brillare gli occhi quando ne parli. E ne ho la consapevolezza ora. Solo che questo innamorarsi è venuto alla maniera sivigliana: a poco a poco!! E’ lei che conduce la danza..caballero!

Similar posts

Follow girandoliere.org

Translation


Post di Viaggio

TravelPhoto Playlist




Forgot?
Register
8 visitors online now
0 guests, 8 bots, 0 members
Max visitors today: 19 at 01:28 pm UTC
This month: 27 at 09-21-2018 07:47 am UTC
This year: 37 at 07-04-2018 04:44 am UTC
All time: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC