Crea sito
Viajar descanta, ma chi parte mona torna mona

LaGrandeLavatrice-Rotterdam

Rotterdam

la due giorni di rotterdam porta sensazioni strane…difficilmente decifrabili. Sarebbe strano il contrario dato il contesto…rotterdam città completamente nuova…ricostruita dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale…

ha un centro molto moderno….leggi vetro-acciaio-cemento….e una periferia….almeno due quartieri, tra cui fejenoord, molto più interessanti. In particolare quest’ultimo ha un certo fascino garage, caseggiati che sono sì grigiastri, ma d’una tonalità da quartiere operaio. Certamente si respira un’atmosfera molto viva in questa città…complici uno dei migliori e più grandi ospedali universitari e un’università che attira studenti da ogni dove. Anche se gli edifici non hanno alcunchè di bello, preferendo la moderna funzionalità, gli aspetti interessanti della seconda città olandese sono prettamente culturali. Tralasciando anche il primo porto d’europa e le meraviglie tecnologiche dei ponti apri-chiudi, Rotterdam dà il meglio di sé nei parchi. Perchè ogni quartiere ha il suo parco, talmente grande che a volte è più grande del quartiere stesso…dando così il segno della civiltà olandese che, non potendo avere le meraviglie naturali di altri paesi, dà il meglio di sé nelle possibilità che le città danno ai cittadini….caro cittadino, per attenuarti lo stess cittadino ti diamo una bicicletta e parchi immensi….poi vedi tu!!!

Similar posts

Follow girandoliere.org

Translation


Post di Viaggio

TravelPhoto Playlist




Forgot?
Register
3 visitors online now
0 guests, 3 bots, 0 members
Max visitors today: 15 at 02:08 am UTC
This month: 37 at 10-15-2019 11:35 pm UTC
This year: 309 at 05-29-2019 06:53 pm UTC
All time: 309 at 05-29-2019 06:53 pm UTC