Crea sito
Viajar descanta, ma chi parte mona torna mona

La chiameremo Roma-Quartiere Testaccio


Ci si arriva avvicinandosi al tevere in questo piccolo quartiere incastonato in una sinuosa curva del grande fiume.
Del testaccio, si dice che sia stata la culla della Roma, inteso come squadra di calcio e che abbia una doppia vita: una testaccio di giorno e una di notte.

Di giorno ha le graziose forme di un paesotto del Sud Italia: placido scorre il tempo lungo le sue vie, molto più lentamente che nella dirimpettaia Trastevere o in altri quartieri vicini.Il ritmo lento ha il suo vero centro di riferimento in Piazzetta Testaccio, sede del coloratissimo, vivace e romanissimo mercato coperto…dove la gente scambia opinioni, grida, consigli e merci. Ai lati del mercato si trovano quelli che posso essere considerati i simboli, il cuore popolare del quartiere: il Roma club e la piazzetta Santa Maria Ausiliatrice. Quest’ultima più che un giardino assomiglia alle “ville comunali” delle cittadine del sud…dove giovani e meno giovani si ritrovano a passeggiare, a riposare, a discutere..di donne e pallone.

Quest’anima sonnachiosa si sveglia improvvisamente verso mezzanotte, quando via monte testaccio si trasforma nella via della movida e della musica per tutti i gusti e i genere…le consumazioni a prezzi abbordabili immancabilmente attirano genti da tutto il grande raccordo anulare…

Similar posts

1 Comment

  1. 30 April 2015    

    Hello everyone, it’s my first pay a quick visit at this web
    site, and paragraph is really fruitful in support of me, keep up posting these types of content.

Follow girandoliere.org

Translation


Post di Viaggio

TravelPhoto Playlist




Forgot?
Register
2 visitors online now
0 guests, 2 bots, 0 members
Max visitors today: 10 at 10:22 am UTC
This month: 31 at 10-05-2018 05:24 pm UTC
This year: 37 at 07-04-2018 04:44 am UTC
All time: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC