Crea sito
Viajar descanta, ma chi parte mona torna mona

Finibus Terrae- La Litoranea Adriatica

 

 

 

 

 

 

Santa Cesarea Terme
Questa cittadina di mare, situata nella parte piu’ orientale d’Italia, deve gran parte della sua fama ad una antica  tradizione di stazione balneare ed essere stata il set del piu’ famoso film di carmelo Bene: “mamma li turchi”.
La citta’ conserva ancora degli  splendidi esempi di architettura barocca: dalla strada provinciale che scende verso il mare sono molte le ville, pittoresche e colorate, che si possono ammirare. Cio’ nonostante la mia delusione per lo stato della costa e’ stato forte: si sono moltiplicati le stazione balneari private di dubbio gusto e di certo inquiinamento visivo e acustico.
Castro
Il nome di origine latina ( castello)  e’ una appopriazione indebita che i romani fecero di una splendida fortezza costruita dai messapi. Si erige a picco sull’ incantevole scogliera il castello fortificato da mura perimetrali risalenti al sec. Arrivare fin lassu’ dalla litoranea e’ una prova di volonta’ e una faticaccia: dopo aver sputato sangue per arrampicarsi lassu’ con la bicicletta si viene ampiamente ripagati. Dopo 15 anni che non la vedevo non solo non mi ha deluso, ma mi ha migliorato il  ricordo che conservavo! Tra la cittadella e una delle scogliere piu’ incantevoli che occhi possano vedere!
Andrano
Onestamente parlando, non avevo grandi ricordi di questa marina, ma mi sbagliavo di grosso. Non tanto per l’abitato uguale a tanti, ma per una scolgiera di tutto rispetto ed un mare da urlo: di color blu-verde, pulito, salubre e splendiamente adricatico. Fare il bagno qui da’ un po’ di sollievo dalle mostruose fatiche biciclettare!
Santa Maria di Leuca
Il piccolo villaggio di pescatori di leuca, frazione di Morciano, ha nella sua chiesa dedicata alla maria, madonna della terra di dove finisce la terra ( finibus terrae appunto) il simbolo: qui si inizia e si finisce. Assurge a simbolo del tutto, forse adirittura del viaggio stesso. Qui mare Ionio e mare Adriatico si incontrano, si scontrano e infine si uniscono nel mare nostrum: il Mar Mediterraneo.
Nella sua delicata bellezza Leuca e’ il posto in cui il Girandoliere sente di voler andare per dare compiutezza al tutto, come una specie di ying e yang salentino
Ps: per chi volesse il 15 agosto, per i festeggiamenti della patrona, c’e’ la processione delle barche in cui trasportano la madonna in mare alla luce delle lampare:  uno spettacolo emozionante anche per i non credenti come il sottoscritto
Ps: ho notato sono spuntati cartelli che indicavano l’accesso “libero” alla spiaggia….novita’ a cui non ero abituato…!
Similar posts

Follow girandoliere.org

Translation


Post di Viaggio

TravelPhoto Playlist




Forgot?
Register
5 visitors online now
0 guests, 5 bots, 0 members
Max visitors today: 37 at 01:25 pm UTC
This month: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC
This year: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC
All time: 298 at 09-20-2017 10:11 pm UTC